Sito internazionale delle
Missionarie di Maria - Saveriane in Italia
  • L.M.M.X.

    Sito / Info

    Sito dei Laici delle Misionarie di Maria - Saveriane Vai al sito

  • Mi presento... La mia città natale è Bari.

    Sono nata in una casa che si affacciava sul lungomare. Sarà per questo che il mare ha su di me un’attrattiva particolare e i viaggi e l’avventura mi hanno sempre entusiasmato. Sono la quinta di sette figli, tre dei quali con una chiamata speciale: mio fratello al Sacerdozio, mia sorella alla vita contemplativa e io alla vita missionaria.

    Ho ereditato da mia mamma la tenacia e il coraggio di andare avanti, nonostante le prove e le inevitabili difficoltà della vita.

    Leggi tutto...
  • “Il Signore non poteva essere più buono con noi”

    Questa frase che San Guido M. Conforti ha lasciato ai suoi missionari nella Lettera testamento è diventata come un ritornello in questo anno giubilare: 50 anni di vita consacrata al Signore e alla sua missione.

    Rivedo quell’anno del 1963 dove un gruppo di giovani ragazze tra le quali anch’io, provenienti dalle varie regioni italiane, con esperienze diverse ma tutte accomunate dal medesimo ideale missionario, chiesero di far parte della famiglia delle Missionarie di Maria.

    Leggi tutto...
  • Come ripagare il Signore per tutto il bene che mi ha fatto? (sal 115)

    Queste parole del salmo risuonano nel mio cuore, 25 anni dopo la mia professione, dopo aver detto il mio SI al Signore; in particolare per la fiducia enorme che il Signore ha avuto in me, nel chiamarmi perché fossi vicina a Lui, e per mandarmi a proclamare la sua Misericordia a chi non lo conosce e non si sente amato!

    Nel mio cuore c’è un sentimento di gratitudine, di lode al Signore per tutta la Misericordia che ha versato su di me in tutta la mia vita. In questi giorni che mi avvicinano a questa ricorrenza, spesso mi tornano alla mente e al cuore le persone che mi hanno accompagnato e mostrato il volto Misericordioso di Dio, il suo Amore grande per tutta l’umanità.

    Leggi tutto...
images/notizie/it/2017/cont7.JPG

 Vita contemplativa: un sogno dei Fondatori


P. Giacomo Spagnolo, fin dalla fondazione delle Congregazione, progettava e desiderava vivamente un gruppo di vita contemplativa come "spinta per la vita interiore di tutti gli altri membri", " il sostegno della spiritualità missionaria per tutta la Congregazione", il richiamo per tutte le missionarie al fatto che " la base dell'apostolato è la contemplazione". Madre Celestina Bottego condivise questo suo progetto.

Nel 1976, p. Giacomo afferma: "Continuo a sognare che ci siano un domani sorelle che si dedichino all'orazione come occupazione principale della loro vita".

Nel 2009 inizia la realizzazione di questo sogno: alcune sorelle, inserite nella normalità della vita comunitaria di Casa madre, formano il "gruppo contemplativo" con incontri di condivisione, una preghiera più prolungata e in particolare l'adorazione eucaristica.

Dopo anni di attività in missione, ora vivono la loro vocazione missionaria portando nel cuore il mondo per offrirlo al Signore e intercedere per le necessità di tutti, col vivo desiderio che il regno di Dio si diffonda presto su tutta la terra.

Esse sentono questa vocazione come un dono molto grande e la vivono nella gratitudine e nella gioia, aperte a eventuali sviluppi che il Signore vorrà indicare. Magnificat! 

Videoteca

  • Ottobre missionario - Suor Maria Angela Bertelli, Missionarie di Maria (Saveriane)

    Ottobre missionario - Suor Maria Angela Bertelli, Missionarie di Maria (Saveriane)

    • 19 Ottobre 2012

  • MESSAGGIO FINALE dei delegati del convegno ai saveriani

    MESSAGGIO FINALE dei delegati del convegno ai saveriani

    • 30 Gennaio 2016

  • veglia di preghiera

    veglia di preghiera

    • 06 Giugno 2016

Pagine Bibliche

  • Beati voi quando... L'orizzonte paradossale del Vangelo

    Teresina Caffi
  • Li amò fino alla fine

    Teresina Caffi
  • Il settimo giorno e' sacro al Signore

    Teresina Caffi

Login mobile